Dai risultati di una recente ricerca condotta nella nostra Regione si è riscontrato che molti ragazzi e ragazze vivono esperienze di violenza in famiglia e nelle prime relazioni di coppia. L’Amministrazione Comunale, valutando che la prevenzione è sicuramente il mezzo più potente per cercare di contrastare la violenza nelle giovani coppie e promuovere rapporti tra i generi più equilibrati e improntati nel rispetto reciproco,  ha previsto pertanto la prosecuzione del progetto “No alla violenza”,iniziato nell’anno 2012.

Questo Progetto è rivolto agli studenti del triennio delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e del terzo anno degli Istituti Professionali; ideato da “Luna e l’Altra Teatro” e dal Laboratorio di Psicologia Sociale e di Comunità dell’Università degli Studi di Trieste in collaborazione con l’Associazione Culturale “Luna e l’Altra”. Ed è articolato in due momenti:

  1. un incontro di informazione/formazione con gli/le insegnati delle scuole sui temi della violenza di genere, condotto da esperte sul tema della violenza contro le donne e i minori in cui viene presentato il sito web “No alla violenza! Scelgo il rispetto”, ideato come strumento di prevenzione primaria per tutti i giovani e per gli insegnanti e/o gli educatori;
  2. un incontro di sensibilizzazione rivolto a studenti/esse e ai/alle loro insegnanti con la visione dello spettacolo teatrale “Luna di Mele” seguito da dibattito moderato dalle esperte che, anche attraverso l’ausilio del sito, approfondiscono con i presenti il tema della violenza. Lo spettacolo è un’espressione di “teatro civile” che vuole travalicare la dimensione di intrattenimento al fine del  coinvolgimento dello spettatore come soggetto attivo nell’incontro

Progetto “No alla violenza!” in teatro [pdf]